Il gelato più piccante del mondo: prima di mangiarlo devi firmare una liberatoria

0

C’è gelato e gelato, ma di solito sono tutti gusti deliziosi, e sia d’estate che d’inverno è sempre un piacere gustarsi una buona coppetta fresca, magari in compagnia. A meno che non si tratti di gelato al peperoncino, e nella specie di gelato al peperoncino della gelateria di Rehboth Beah, situata negli USA, nel Delaware.

Questo gelato a vedersi è del tutto innocuo: potrebbe sembrare un semplice gelato allo yogurt… invece no, è gelato alla vaniglia con un topino di fragola e soprattutto fra gli ingredienti ha dei peperoncini piccantissimi. Così piccanti che, in India, le popolazioni che abitano nelle zone rurali li mettono sulle staccionate per tenere lontani gli elefanti. Questo gelato è forse un po’ esagerato, e a detta di chi l’ha assaggiato si prova un “profondo, ricco, cremoso gusto di vaniglia con un pizzico di dolce in più”.

Dopo di che segue “un colpo in bocca degno di Mike Tyson di calore bruciante”. Insomma, una descrizione molto affascinante. Tanto che i gelatai fanno firmare una liberatoria per sollevare la gelateria da ogni tipo di responsabilità in merito a clienti con la bocca che va a fuoco, e per avvertire tutti circa il potenziale di questo insolito e piccante gelato.

LASCIA UN COMMENTO