Granita al limone fatta in casa: la ricetta facile e veloce

0
Granita al limone fatta in casa: la ricetta facile e veloce

La ricetta della granita al limone perfetta da fare a casa in pochissimo tempo

Noi amiamo la granita al limone e in questi giorni di caldo torrido abbiamo trovato una ricetta facile e veloce che vogliamo condividere con voi. Non avete bisogno di alcun elettrodomestico ma solo di ottimi limoni, magari bio che sono ancora più buoni e succosi, acqua e zucchero di canna. La ricetta della granita al limone è diversa da quella del sorbetto perché non c’è l’albume. Vi consigliamo di prepararla al mattino perché dovete attendere il tempo necessario per il congelamento e dovet eseguire alcune operazioni. Scopriamo subito quali sono le dosi per 4 granite e il procedimento passo passo.

Prendete 125 gr di succo di limone e unite 375 gr d’acqua, all’interno del liquido fate disciogliere 150 gr di zucchero di canna. Trasferite tutto in contenitore e poi fate riposare in freezer, quando inizia a ghiacciare dovete rompere con un cucchiaio. Ripetete l’operazione ogni mezz’ora circa sino a quando la granita al limone è completamente ghiacciata. Si può consumare subito con una fettina di limone e qualche fogliolina di menta che la rendono ancora più dissetante. Sappiamo che è un consiglio superfluo, ma se volete conservare la granita al limone per più giorni basta coprire la superficie del contenitore con la pellicola.

Benefici e proprietà dei limoni

I limoni hanno così tante proprietà benefiche che si potrebbe scrivere un’enciclopedia! Noi cercheremo di riassumere quelle principali. Come tutti gli agrumi, il ricco contenuto di vitamina C rende i limoni ottimi alleati contro il raffreddore e l’influenza, inoltre depurano il fegato e favoriscono l’eliminazione degli acidi urici. Dovete sapere che l’acido citrico del limone aiuta a dissolvere i calcoli renali ed eventuali depositi di calcio nei reni. Alcuni studi inoltre hanno dimostrato che nella buccia dei limoni c’è la tangeritina, una sostanza che tiene sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue, sono in corso approfondimenti per verificare se la stessa è effica nella cura del morbo di Parkinson.

[efb_likebox fanpage_url="realbasketitalia" box_width="250" box_height="" locale="it_IT" responsive="1" show_faces="0" show_stream="0" hide_cover="0" small_header="0" hide_cta="0" ]

LASCIA UN COMMENTO