Ricette con le uova: piatti semplici e veloci

0
Come cucinare le uova: ricette economiche e sfiziose

Oggi abbiamo deciso di darvi qualche consiglio su come cucinare le uova. Nonostante siano finite al centro di un’allerta alimentare a causa della contaminazione da fipronil, le uova sono un alimento salutare e completo.

Come vedere se le uova sono fresche?

I controlli sono aumentati e le uova contaminate sono state ritirate dal mercato ma bisogna adottare le norme igieniche previste perché sul guscio potrebbe esserci il batterio della salmonella. Prima di cucinare le uova, lavatele con acqua e bicarbonato per eliminare impurità e sporcizia (sappiamo tutti da dove escono, vero?).

Dopo la pulizia del guscio dobbiamo capire se le uova sono ancora fresche. Solitamente sulla confezione è indicata la data di scadenza, ma se l’abbiamo buttata possiamo immergere l’uovo in un bicchiere di acqua con un pugnetto di sale. Se l’uovo affonda è freschissimo mentre se resta a galla è scaduto. Un altro consiglio per verificare la freschezza è rompere l’uovo in un piatto, se il tuorlo ha la forma di una cupola e si presenta compatto con l’albume può essere usato anche per il tiramisù! I più esperti possono capire se le uova sono ancora fresche agitandole, il rumore simile ad un ‘tac tac’ indica che non è più buono. Ed ora siete pronti per mettervi ai fornelli!

Come si fanno le uova sode?

Iniziamo svelando il nostro procedimento per fare le uova sode. Lavate le uova come abbiamo consigliato, poi prendete un pentolino e riempitelo d’acqua, aggiungete 1 pizzico di sale e 1 cucchiaio di aceto di vino bianco (impedirà al guscio delle uova di rompersi in cottura). Immergete le uova e accendete il fuoco (deve essere medio). Contate 8 minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Spegnete, scolate le uova e passatele sotto l’acqua fredda per fermare la cottura.

uova sode ricette

Ricette con uova sode: insalata e barzotte

Le uova sode sono consigliate dai medici nutrizionisti che le inseriscono nelle diete, noi le consideriamo piccoli capolavori di golosità. Una ricetta molto buona e light è l’insalata con crescione. Per preparala avete bisogno di 4 uova sode, crescione, porro, limone, senape, olio evo, sale&pepe e crostini di pane. Mentre le uova si rassodano voi affettate il porro e lavate il crescione, poi tostate il pane. In una piccola ciotola mettete il condimento e poi assemblate tutto, infine disponete le uova sode a spicchi e i crostini di pane.

Le barzotte con pesto di avocado e basilico sono ideali per un pranzo al volo. Vi servono 4 uova sode, 1 baguette, basilico, aglio grana grattugiato, avocado, succo di limone, pinoli, olio evo, sale&pepe. Per prima cosa dovete far rassodare le uova e nel frattempo dividete in due la baguette e poi tagliatela per avere 4 barzotte che dovete tostare su una griglia. Preparate il pesto mettendo tutto nel mixer e distribuitelo sul pane, sistemate le uova sode e condite con un filo di olio evo.

Uova in camicia ricetta economica e creativa

Dopo le uova sode non potevamo non parlare di come fare le uova in camicia. Aprite l’uovo in una ciotola, prendete la pentola e riempitela d’acqua, poi agitatela con un mestolo per creare il vortice. Fate scivolare l’uovo e cuocete per 3 minuti. Per rendere più buono l’uovo in camicia, abbinatelo ad un panino con gli spinaci. Tostate due fette di pane, adagiate gli spinaci scottati in padella con aglio, olio evo e sale, posizionate l’uovo in camicia e completate con una salsa di yogurt greco e pepe macinato fresco.

Uova in cocotte con piadina e pancetta

Questa ricetta con le uova è la nostra preferita, dobbiamo confessarlo. Un comfort food delicato e saporito che ha accompagnato diverse cene autunnali. La preparazione è molto facile. Iniziate ungendo una pirofila con olio evo e disponete 2 piadine per formare un guscio. A parte mescolate 200 gr di robiola, 200 ml di panna, 40 gr di grana grattugiato e 1 uovo. Tagliate a dadini 100 gr di pancetta affumicata, scottate in padella qualche minuto con un filo d’olio evo e poi disponete nel guscio di piadina. Versate la crema di formaggio, rompete 4 uova, cospargete con 1 peperoncino fresco tagliato a rondelle, salate, pepate e infornate per 20 minuti a 180°. Buon appetito!

LASCIA UN COMMENTO