Sostituire il burro e le uova nei dolci

0
Prodotti alternativi per sostituire il burro e le uova: quali sono?

Impossibile rinunciare ai dolci! Avete mai provato a sostituire gli ingredienti animali con altri di origine vegetale? I dolci preparati così diventano più salutari e gustosi. Adottare un regime alimentare che esclude i prodotti di origine animale e derivati è una scelta di vita radicale che comporta un cambiamento profondo nelle abitudini personali e della famiglia. Essere vegani o vegetariani non è così male, lo sa benissimo chi ha dovuto optare per questo tipo di alimentazione non per “moda” ma per motivi di salute. Con i giusti accorgimenti e con qualche trucchetto è possibile preparare dolci veg! Ecco come sostituire alcuni degli ingredienti principali tipo burro, uova e latte.

Sostituire il burro nei dolci vegani

Gli chef stellati da sempre utilizzano l’avocado al posto del burro e della margarina per preparare biscotti, muffin e budini. Il frutto deve essere ben maturo per schiacciare meglio la polpa e per dare ai dolci un sapore più gustoso. Inoltre l’avocado ha meno calorie del burro, 160 kcal per 100 gr contro 750. Per le proporzioni è semplicissimo, 100 gr di burro di sostituiscono con 100 gr di polpa di avocado ben schiacciata. Si può usare anche per la preparazione della frolla perché conferisce gusto e leggerezza. Ricco di antiossidanti, vitamina A ed E mantiene la pelle sempre giovane, inoltre il potassio e l’acido folico che contiene donano energia.

Acquafaba e farina di ceci per albume e uova

Il mondo della pasticceria è in continua evoluzione e l’acquafaba è un ingrediente nuovo e insolito. Si tratta dell’acqua di cottura dei legumi (fagioli o ceci) che ha un elevato potere schiumogeno e si può montare a neve. Due cucchiai di acquafaba sostituiscono l’albume di un uovo ma ricordate che non deve essere salata se la dovete usare per i dolci. È perfetta per i brownies e per i cookies al cioccolato. Inoltre al posto delle uova, ingredienti indispensabili per la preparazione dei dolci, è possibile usare la farina di ceci. Le uova servono per far lievitare i dolci e amalgamare tutti gli ingredienti, occorrono 4 cucchiai da minestra di farina di ceci mescolata con acqua per 2 uova. Esaltate il sapore con zucchero di canna, cacao e nocciole. Molto utilizzata in Medio Oriente è adatta anche per i celiaci.

Latte di riso, buono come quello vaccino

Ottimo per salse, bevande e soprattutto per i dolci. Per prepararlo si devono frullare i chicchi di riso portati ad ebollizione per 40 minuti. Contiene molti zuccheri, quindi deve essere utilizzato con parsimonia da chi è in sovrappeso e dai soggetti diabetici. Un dolce vegano delizioso è il sorbetto al latte di riso mescolato con cocco e succo di ananas. Durante la cottura del riso aggiungete la cannella per dargli ancora più sapore.

Sciroppo d’acero al posto del miele

È conosciuto soprattutto nei paesi freddi per le proprietà caloriche elevate. Il sapore è simile a quello del miele di acacia ed è molto gradevole. Contiene calcio, potassio, ferro e vitamina B1 (quella del buonumore!) e ha meno zuccheri rispetto al miele. Viene usato per condire i pancake ma lo sciroppo d’acero è il perfetto sostituto del miele in torte e dessert.

LASCIA UN COMMENTO