Fave dei morti di Anna Moroni: ricetta dolce La Prova del Cuoco

0
Ricetta La Prova del Cuoco oggi - Fave dei Morti di Anna Moroni

Oggi 1 novembre 2017 è andata in onda una puntata ridotta de La Prova del Cuoco subito dopo la celebrazione della festa di Ognissanti. Anna Moroni ha deciso di presentare una ricetta dolce perfetta per questi giorni: le fave di morti.

Anna Moroni ricetta La prova del cuoco del giorno 1 novembre

La simpatica cuoca ha deciso di rispettare la tradizione secondo cui nella notte tra il 1° e il 2 novembre i morti fanno visita ai vivi che gli fanno trovare dei deliziosi biscotti chiamati appunto le fave dei morti. Anna Moroni ha deciso di ispirarsi alla variante umbra della ricetta e la sommelier Emanuela Scatena ha consigliato ai telespettatori di gustare le fave dei morti con il vino Muffato. Si tratta di un’eccellenza italiana caratterizzata dalla presenza della muffa “nobile” intorno agli acini dell’uva che acquisisce un sapore molto particolare.

Adesso però è arrivato il momento di rimboccarsi le maniche e di preparare le fave dei morti di Anna Moroni. Prendete nota degli ingredienti: 1 uovo, 150 gr di zucchero semolato, 50 gr di burro, 70 gr di farina, 100 gr di farina di mandorle dolci, un pizzico di vaniglia, 2 cucchiaini di cannella in polvere, scorza grattugiata di ½ limone.

Ricetta delle fave dei morti di Anna Moroni: preparazione

La preparazione della ricetta di oggi di Anna Moroni è davvero molto semplice. Il dolce è tipico della festività di Tutti i Santi ma è così goloso che potete provarlo quando volete. L’abbinamento con il vino è sicuramente quello migliore, ma provate ad inzupparli nel latte. Che bontà! Dopo questa piccola parentesi passiamo al procedimento delle fave dei morti di Anna Moroni. Per la farina di mandorle dolci potete acquistare quella già pronta oppure prendere le mandorle, pelarle e tritarle nel mixer con un cucchiaio di farina. Mettete tutto in una ciotola, unite l’uovo e mescolate con un cucchiaio di legno, unite tutti gli ingredienti e mescolate. Quando l’impasto inizia a diventare solido continuate con le mani. Prendete una teglia, foderatela con carta forno, ricavate delle palline delle dimensioni di una polpetta e disponetele in maniera ordinata, schiacciate la superficie e infornate a 160° per 20 minuti. Le fave dei morti sono pronte quanto la superficie diventa dorata e fate attenzione che non si secchino troppo. Conservate i dolci del primo novembre di Anna Moroni in una scatola di latta.

[efb_likebox fanpage_url="realbasketitalia" box_width="250" box_height="" locale="it_IT" responsive="1" show_faces="0" show_stream="0" hide_cover="0" small_header="0" hide_cta="0" ]

LASCIA UN COMMENTO